Nella lista nascita della mia primogenita, avevo inserito un trio ed un passeggino da passeggio, come consigliato dalla commessa di prènatal. Ovviamente, lei puntava a farmi acquistare una marea di prodotto a marchio loro... tra questi il passeggino da passeggio.

COS'E': Il passeggino da passeggio subentra dopo il 6 mese di vita del bambino (anche prima, se il bimbo riesce a stare seduto). Generalmente questa tipologia di passeggino è molto più leggera rispetto alle pesanti strutture dei trio, inoltre è più facile da richiudere.

PRESENTAZIONE:
Il passeggino è molto leggero, grazie alla sua struttura in alluminio - il peso complessivo è di circa 4 kg. Il tessuto è leggero e lavabile (ma NON sfoderabile). La seduta è reclinabile a 2 posizioni.
Le ruote piroettanti permettono di girare con facilità. Inclusi nella confezione si trovano un tettuccio (che si tiene con 2 finissimi pezzi di alluminio... l'ho piegato subito) - un parapioggia ed una cinghia per il trasporto.

La cosa più utile è proprio la cinghia per il trasporto: il passeggino lo si porta "a tracolla" e il bimbo si tiene in braccio. Per me è stato utilissimo, poiché viviamo al primo piano e ogni giorno devo fare 20 scalini con bimbo e passeggino... (ora i bimbi sono 2 ed esco sempre meno, eheh!!).

Come optional si può aggiungere un ombrellino para-sole, ma francamente non conosco il prezzo, poiché mi è stato regalato.

Passiamo ai lati negativi di questo passeggino: Come dicevo, il passeggino è super-leggero. Con un bebé di circa 4, 5 kg, può anche essere la soluzione migliore. Con un bimbo con un peso complessivo più alto, diventa un vero problema:

Mia figlia aveva 7 mesi, pesava circa 8/9 kg e non riuscivo più a passeggiare col passeggino. Le ruote si piantavano, non giravano, non andavano avanti... il passeggino era pesantissimo, un vero incubo per fare 4 passi. Inoltre, le due maniglie che si tengono per spostare il passeggino, sono a mio avviso a "poca" distanza l'una dall'altra... cioé, rispetto ad altri passeggini è più minuto (di circa 6 cm di larghezza) e quindi sembra di portare il passeggino delle bambole... un pò scomodo.

Non vi nego che questo passeggino è finito accanto ai cassonetti: mio fratello venne a trovarmi, e dopo una "lunga" passeggiata andammo per direttissima in un negozio specializzato. Lui provò tutti i passeggini esposti e mi comprò un passeggino leggero MA robusto (della Inglesina).

Prénatal So Easy ha un costo di 50 Euro, che effettivamente è un costo irrisorio. Tuttavia credetemi, aggiungendo anche solo 30 Euro in più potrete avere un passeggino funzionale, molto più reclinabile e robusto. Io sono a favore delle cose che costano poco, ma almeno devono funzionare.

P.s.: andai a fare un reclamo al negozio Prénatal, ma la commessa (tra l'altro la stessa persona che mi aveva consigliato di inserirlo in lista) mi disse " ma no signora! La bambina ormai è troppo pesante... doveva utilizzare il passeggino i primi mesi!" (ma quando? i primi 3/6 mesi i bimbi stanno nella cullina/nell'ovetto, e poi nel passeggino!

Torna alla home