Se siete stanchi di offrire ai vostri ospiti i soliti antipasti, annotatevi questa ricetta: si tratta di un antipasto leggero ma gustosissimo e sopratutto poco noto: il pollo al curry su crostini di pane. Le dosi per questa ricetta bastano per creare circa 20 crostini, quindi ideale per un antipasto per 6 persone.

Per creare il pollo al curry su crostini di pane occorrono i seguenti ingredienti:

20 crostini (anche detti pane per bruschetta)

1 petto di pollo di circa 400 grammi

2 dl di panna da cucina

1 confezione di formaggio spalmabile light

succo di limone (generalmente si utilizza il succo di 3 limoni)

curry, sale e pepe

Tempo di preparazione totale: 1 ora

Procedimento: Lavate accuratamente il petto di pollo ed asciugatelo con carta da cucina. Eliminate eventuali ossa e tagliatelo a tocchetti di circa 1 cm. Inserite i tocchetti di pollo in una ciotola e ricopriteli con il succo di limone. Il succo di limone dovrà ricoprire tutti i tocchetti di pollo, a questo punto è consigliabile utilizzare una ciotola media, in modo da arrivare a coprire il pollo facilmente. Salate, pepate ed aggiungete 3 cucchiai abbondanti di curry. Mescolate il tutto e lasciate macerare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Trascorso questo tempo, riscaldate in una padella un pò d'olio ed aggiungete il pollo precedentemente scolato, facendolo dorare per circa 10 minuti stando attenti a non asciugarlo troppo e lasciarlo raffreddare.

Nel frattempo prendete una ciotola ed amalgamate 2 dl di panna da cucina con circa 30 gr di formaggio fresco spalmabile, aggiungere il pollo a temperatura ambiente ed amalgamare tutti gli ingredienti, aggiustando se necessario di sale.

Il composto andrà versato sui crostini solo pochi minuti prima di iniziare la cena o l'aperitivo, in modo tale da non far ammorbidire il pane. Il risultato sarà un sorprendente sweet&sour gustosissimo. Inoltre l'idea è originalissima.

Per decorare si possono utilizzare alcuni fili di erba cipollina.

curry
Torna alla home