La nascita di un bambino comporta un enorme cambiamento, oltre che un enorme spesa. Basta pensare ai centinaia di prodotti che vengono proposti per il nuovo arrivato. Ma sono veramente tutti necessari per il neonato?

Articoli necessari già in ospedale

In questo articolo cercheremo di capire cosa serve realmente per accogliere un bebé in casa. Innanzitutto, servono dei prodotti che verranno inseriti prima della nascita nel borsone dell’ospedale. Molti ospedali richiedono almeno 5 cambi completi composti da body, calzini, tutina, pannolini e medicazioni per l’ombelico (garza sterile e fascia elastica). Oltre al vestiario bisogna portare un cambio di lenzuoli per la cullina ed un baby beauty contenente una spugnetta, un pettine, una pasta allo zinco ed una lozione per lavarlo. Oltre a questi prodotti è indispensabile disporre di un passeggino o di un sistema modulare (i cosiddetti trio) – i negozi per bambini dispongono di un ampissima scelta di modelli e di marche, come peg perego, maclaren, baby chicco.

Articoli necessari in casa

In casa servono molte meno cose di quanto si possa credere: bastano infatti un fasciatoio ed una vaschetta dove poter lavare il neonato. Di vaschette ne esistono di tutti i tipi, se non si dispone di una vasca da bagno é consigliabile acquistare un bagnetto completo per il neonato. Sono preferibili i bagnetti in plastica da poter tenere in bagno o accanto ad un rubinetto - le cassettiere con vaschetta integrata, se messe nella cameretta, risultano essere scomode, poiché bisogna riempirle e poi svuotarne il contenuto.

Il lettino per i bambini é necessario, ma solo dopo il sesto mese di vita. Inizialmente i bebé dormono nelle culline oppure nei baby - pullmann. Se quindi si ha acquistato un sistema modulare, il neonato potrà dormire lì per i primi mesi.

Articoli per l'allattamento ed il divertimento

Per quanto riguarda l’allattamento, infine, basta disporre di un tiralatte, elettrico o manuale e di alcuni biberon (almeno 5) in modo tale da averne sempre uno pronto se non si è arrivati a sterilizzarli tutti. Apparecchi come lo sterilizzatore elettrico o lo scaldabiberon sono molto utili, ma non indispensabili, poiché si possono sterilizzare e riscaldare i biberon anche a bagnomaria. Sono pero’ pratici, soprattutto gli sterilizzatori che permettono di sterilizzare piu’ biberon in una sola volta. Infine basta disporre di un box dove poter tenere il bambino appena starà seduto ed alcuni giochi (come per esempio le palestrine). Per quanto riguarda tutti gli altri prodotti, si tratta di optional, utilissimi senza dubbio ma non indispensabili.

immagine con neonati
Torna alla home