Questo è il periodo giusto per fare una bella e soffice torta di mele. Esistono tantissime varianti, io ho preferito fare una torta un pò più ricca, da preparare comunque in poco tempo.

 

tortamele.jpg

PREPARAZIONE: 20 MIN

COTTURA: 40 MIN

 


INGREDIENTI: 

 

2 mele grandi

1 limone non trattato

200 ml di latte

50 grammi di farina per dolci (oppure 50 grammi di fecola di patate, così sarà più soffice e tollerante anche per i celiaci)

1/2 bustina di vanillina

70 grammi di zucchero

2 uova

1 rotolo di pasta sfoglia

 

 

RICETTA:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Iniziamo a preparare una sorta di crema pasticcera (io uso poche uova perchè la quantità dev'essere minima, serve solo da fondo per la torta, ma potete farla come volete).

Versate il latte e la vanillina in un pentolino e scaldate a fiamma bassissima.

In una terrina sbattete le uova ed aggiungete lo zucchero e la farina.

Incorporate nel latte e mescolate con un frustino sino a raggiungere la densità desiderata. Se serve, potete aggiungere un altro pò di latte. Spegnete e lasciate raffreddare.

 

Nel frattempo tagliate le mele a spicchi sottilissimi. Prendete uno stampo per torta e srotolatevi la pasta sfoglia (lasciate anche la carta forno, in alternativa, imburrate lo stampo).

Versate la crema pasticcera nello stampo e distribuitela bene. Ora potrete aggiungere gli spicchi di mela. Non c'è una regola su come disporre gli spicchi, abbiate soltanto cura di non lasciare troppi punti vuoti. 

Infornate la torta per 40 min a 180°. Quando sarà pronta, potrete spolverarla con zucchero di canna o cannella, come preferite.

 

Questa torta di mele è ottima da servire tiepida, ma anche fredda. Si può conservare in frigo e consumare entro 48 h.

 

 

 

Torna alla home